• La Cina è ben lontana dal raggiungimento dei traguardi fissati per la produzione giornaliera di acqua desalinizzata.
Vacillano gli sforzi della Cina per purificare l’acqua marina
Progetti in sospeso e centrali poco performanti ostacolano i piani della Cina per lo sviluppo di un imponente sistema di desalinizzazione.
di Yting Sun 29-07-16
A circa 200 km da Pechino si trova il sito di un impianto di desalinizzazione che potrebbe fornire fino a un terzo dell’acqua consumata dagli abitanti della capitale cinese. Nel 2014, i notiziari del paese riportavano che il sito, destinato a guardare le spiagge di Bohai Bay, sarebbe stato ultimato nel 2019 ed avrebbe contribuito ai tre milioni di tonnellate di acqua fresca desalinizzata che la Cina vorrebbe arrivare a produrre ogni giorno entro il 2020.