Uno sciame di robot autonomi si organizza come cellule naturali
Prendendo spunto dai principi biologici dell’auto-organizzazione, centinaia di minuscoli robot sono stati progettati per lavorare in squadra.
di Charlotte Jee 20-12-18
Lo studio: Un gruppo di ricercatori è riuscito a fare in modo che 300 robot si organizzassero autonomamente senza seguire schemi predefiniti. La sola programmazione effettuata su ciascuno dei robot, grandi quanto una monetina, riguardava alcune regole di base, come la modalità di interazione – via infrarossi – con i propri vicini.