• Una mattina tranquilla sul Westminster Bridge, a Londra. AP
Una sanguinosa battaglia o una lunga guerra?
Francois Balloux, un epidemiologo computazionale, ha lavorato su un nuovo modello sui diversi metodi per affrontare il contagio da coronavirus e sui compromessi che devono essere perseguiti sul fronte etico.
Ieri il governo del Regno Unito ha radicalmente rivisto la sua politica ufficiale sul coronavirus sulla base di un nuovo modello sviluppato da un team dell'Imperial College di Londra. Il modello mostra i probabili risultati di due grandi strategie: la mitigazione, che mira a eliminare completamente la trasmissione del virus, e la soppressione, che mira a ridurre la velocità di trasmissione a un livello che non travolga i servizi sanitari fino a quando non venga trovato un vaccino.