Una rondine non fa primavera
A Roma sono tornate le rondini, con un paio di mesi di ritardo rispetto alle previsioni proverbiali: un altro segno dei cambiamenti climatici o del fatto che sia le rondini, sia i cambiamenti climatici non sono del tutto prevedibili?
di Gian Piero Jacobelli 22-05-19
Ieri mattina, martedì 21 maggio, ho visto le prime rondini sfrecciare nel cielo di Roma. Magari non erano rondini, ma rondoni, come sostengono alcuni esperti ornitologi: erano comunque il segno di un ritorno che, con le temperature meno rigide, si attendeva da tempo.