Una pillola contro la commozione cerebrale?
Nuove ricerche aprono la strada all’idea di un farmaco capace di preservare le persone dai danni progressivi conseguenti a traumi cerebrali gravi o ripetuti.
di Mike Orcutt 27-07-15
Circa 2.5 milioni di persone sono affette da trauma cranico ogni anno nei soli Stati Uniti.