• Jacek Dyalg / Unsplash
Una nuova app controlla se si incontrano persone contagiate
Safe Paths, una app che condivide le informazioni sui nostri spostamenti preservando allo stesso tempo la privacy, potrebbe consentire ai funzionari sanitari di prendere misure rispetto ai focolai del coronavirus.
di Will Douglas Heaven 18-03-20
Secondo Ramesh Raskar del Media Lab, un'app che monitora dove siamo stati e chi abbiamo incrociato nei nostri spostamenti, condividendo questi dati personali con altri utenti in modo da preservare la privacy, potrebbe aiutare a frenare la diffusione di Covid-19 Media Lab.