Una centrale elettrica virtuale risolve il problema di intermittenza dell’energia solare
Grazie a un software che permette di unire pannelli solari e sistemi di stoccaggio è possibile creare una singola risorsa flessibile che gli operatori possono impiegare per alimentare la rete elettrica.
di Richard Martin 17-06-16
Nel tentativo di sfruttare l’energia degli impianti fotovoltaici residenziali per rendere la propria rete elettrica più flessibile ed affidabile, la Consolidated Edison di New York sta avviando un programma pilota per connettere via software dozzine di piccoli impianti fotovoltaici. La società sta lavorando con la sviluppatrice di impianti fotovoltaici SolarPower e la società di impianti di stoccaggio Sunverge per creare una “centrale elettrica virtuale” – una rete di impianti distribuiti che in rete funziona come risorsa unificata.