Un visore da $99 potrebbe essere il primo a raggiungere il mercato di massa
Il suo successo dipenderà prevalentemente dal genere di contenuti che i suoi sviluppatori sapranno creare.
di Rachel Metz 19-07-17
Una startup sta sviluppando un visore wireless trasparente per la realtà aumentata che, forte del supporto di un iPhone, potrebbe costare appena $99 – una soluzione che potrebbe attirare l’attenzione di svariati programmatori e primi acquirenti interessati a sperimentare la proiezione di oggetti digitali nel mondo reale senza però spendere cifre da capogiro.