• Wikimedia
Un super chimico di Harvard arrestato per aver mentito sui pagamenti segreti della Cina
Charles Lieber, uno dei massimi esperti mondiali di nanotecnologia e presidente del dipartimento di chimica della Harvard University, è stato arrestato martedì mattina e accusato di aver mentito sui pagamenti ricevuti per il programma Thousand Talents, un tentativo cinese di attirare le migliori menti della ricerca.
di Antonio Regalado 29-01-20
Le accuse contro il chimico, annunciate dal Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, fanno parte di una strategia statunitense di vasta portata per ostacolare quello che viene definito un continuo furto di proprietà intellettuale da parte della Cina.