Un sensore per capire il cervello
Un sistema per la rilevazione di sostanze chimiche del cervello potrebbe migliorare le terapie per il Parkinson ed altri disturbi
di Emily Singer (TR) 25-03-10
Nell'ultimo decennio, la stimolazione cerebrale profonda, dove un elettrodo trapiantato emette scariche elettriche mirate, ha dato ai chirurghi un metodo completamente nuovo per il trattamento di malattie neurologiche difficili da curare. Più di 75.000 persone sono state sottoposte alla procedura per la cura del Parkinson e di altri disturbi. Eppure, nonostante il successo ottenuto, scienziati e chirurghi poco sanno riguardo ai reali effetti sul cervello o su come esattamente funzioni.