Un piano B per gli accordi sul clima
I negoziati delle Nazioni Unite non stanno giungendo ad alcuna conclusione e le emissioni di gas serra stanno aumentando vertiginosamente. è tempo di andare avanti.
di Kevin Bullis 31-07-14
Nel 2007, giusto prima di accettare il Premio Nobel per conto dell'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), Rajendra Pachauri, il leader dell'organizzazione, aveva dichiarato che il mondo stava per esaurire il tempo a disposizione per prevenire un catastrofico riscaldamento globale. "Se non interverremo entro il 2012 sarà troppo tardi", aveva detto al New York Times. "Quello che faremo nei prossimi due o tre anni determinerà il nostro futuro. Questo è un momento decisivo".