Un impianto contraccettivo con controllo a distanza
Una startup ha sviluppato un chip contracettivo che può essere disattivato e riattivato utilizzando un telecomando wireless.
di Gwen Kinkead 14-07-14
La caccia a un contraccettivo perfetto va avanti da millenni, ma un nuovo candidato è ora all'orizzonte: un impianto wireless che può essere attivato o disattivato con un telecomando e che è progettato per durare sedici anni. Se il dispositivo superasse i test di sicurezza ed efficacia potrebbe risultare più conveniente per molte donne perché, a differenza degli impianti contraccettivi esistenti, può essere disattivato senza bisogno di recarsi in clinica e senza procedure ambulatoriali. Inoltre, durerebbe quasi la metà della vita riproduttiva.