• Il guanto giroscopico progettato da Faii Ong.
Un guanto per il Parkinson
Un nuovo dispositivo, basato su principi fisici e non farmacologici, sembra in grado di aiutare in maniera significativa le persone affette da tremore patologico.
di Simon Parkin 19-01-16
Quando era uno studente di medicina di 24 anni a Londra, Faii Ong si vide assegnare la cura di una paziente di 103 anni affetta da Parkinson, il disturbo neurologico progressivo che compromette le capacità motorie dell’individuo. Dopo avere assistito alle difficoltà per mangiare una ciotola di zuppa, Ong chiese a una infermiera se non ci fosse altro che si potesse fare per aiutare la donna. «Nulla», gli venne risposto.