• Disegno anatomico di un cuore. Credito immagine: Johns Hopkins Medicine
Un farmaco contro il Parkinson in corso di test clinici rafforza le contrazioni cardiache negli animali
Circulation pubblica i risultati di uno studio che potrebbe condurre a farmaci più sicuri contro l’infarto
di Medical Xpress 01-08-18
Un farmaco studiato per il Parkinson potrebbe rivelarsi di efficace in caso di infarto. L’ipotesi nasce da test condotti su animali da ricercatori del Johns Hopkins Medicine.
Il farmaco, un inibitore di tipo I dell’enzima fosfodiesterasi (PDE), si è dimostrato capace di rafforzare le contrazioni cardiache in cani e conigli.