TR35 10 giovani innovatori
Il progetto, dedicato a progetti innovativi di ricerca applicata, è organizzato da Technology Review Italia in collaborazione con il Forum Ricerca Innovazione Imprenditorialità.
di 01-01-70
L'innovazione è inefficiente, è indisciplinata, si contraddice, è iconoclasta e si nutre di confusione e di contraddizioni. Essere innovativo è l'opposto di quello che quasi tutti i genitori si aspettano dai loro figli, quasi tutti i dirigenti dalle loro aziende e i capi di stato dai loro paesi. Le persone innovative sono certamente scomode. Eppure senza l'innovazione siamo condannati, tra noia e monotonia, alla decadenza. Uno dei fondamentali di un buon sistema dell'innovazione è la diversità. Si può dire che più è forte una cultura (nazionale, generazionale, istituzionale) e meno si presta ad accogliere il pensiero innovativo. Credenze condivise e ben radicate, norme largamente diffuse, standard di comportamento sono tutti nemici delle nuove idee. E una società che si vanta della propria armonia interna sarà molto restia ad accettare al suo interno un pensiero poco ortodosso.