Test dell'alito potrebbe individuare tracce di malattie o di droghe
Durante l'espirazione, il nostro alito si fa veicolo di sostanze non volatili facili da raccogliere in maniera non invasiva.
Il Journal of Breath Research pubblica una ricerca condotta da Göran Ljungkvist della University of Gothenburg, in Svezia, dedicata allo sviluppo di nuovi metodi per diagnosticare malattie dlle vie aeree e verificare l'utilizzo di droghe, senza avvalersi di campioni di sangue o urine.