Spermatozoi caricati a farmaci potrebbero essere puntati contro forme di cancro ginecologiche
Spermatozoi muniti di un meccanismo di guida offrirebbero una nuova possibilità di rendere i trattamenti sempre più precisi.
La somministrazione di farmaci ai tessuti cancerosi è uno dei problemi medici più urgenti dei nostri tempi. La somministrazione dei farmaci presenta svariate difficoltà. Le sostanze chimiche vengono spesso diluite dai liquidi corporei o assorbite da organi non interessati nella cura. Quando anche il farmaco riesce a raggiungere il proprio obiettivo, non è sempre in grado di penetrare il tessuto canceroso.