• Schermata da Instagram
Sicurezza violata
Gli hacker hanno escogitato un sistema per accedere alle foto dei viaggiatori scattate dalla guardia frontaliera degli Stati Uniti.
di Martin Giles 14-06-19
La CBP, la polizia di controllo doganale statunitense, ha rivelato che gli hacker hanno violato i sistemi di un subappaltatore e rubato le fotografie che l'agenzia frontaliera aveva scattato ai viaggiatori e alle targhe dei veicoli ai valichi di frontiera. Secondo il New York Times, che cita un funzionario governativo rimasto anonimo, fino a 100.000 persone potrebbero aver subito una violazione dei propri dati personali.