• NASA Marshall Space Flight Center
Scoperto un pianeta simile la nostro
La scoperta dell'esopianeta KOI-456.04, molto simile alla Terra, in orbita attorno alla stella Kepler-160, simile al nostro Sole, suggerisce la possibilità di intensificare le ricerche di pianeti abitabili attorno a stelle simili alla nostra.
di Neel V. Patel 09-06-20
A tremila anni luce dalla Terra si trova Kepler 160, una stella simile al Sole che si pensa abbia già tre pianeti nel suo sistema. Ora i ricercatori pensano di averne trovato un quarto. Il pianeta KOI-456.04, simile alla Terra per dimensioni e orbita, rinnova la speranza di trovare un esopianeta abitabile che ricordi il nostro mondo natale. Le nuove scoperte rafforzano la proposta di dedicare più tempo alla ricerca di pianeti in orbita attorno a stelle come Kepler-160 e il nostro Sole, dove esiste una migliore possibilità che un pianeta possa ricevere il tipo di illuminazione capace di sostenere la vita.