Satelliti e droni ci rivelano la devastazione del ciclone Idai
Pochi giorni fa il ciclone Idai ha colpito l’Africa sudorientale, uccidendo migliaia di persone e lasciando interi paesi e campi sommersi. Con l’aiuto delle immagini raccolte da droni e satelliti, gli effetti di questa devastazione cominciano a emergere evidenti.
di Charlotte Jee 21-03-19
La mappa: I satelliti sono stati utilizzati per tracciare una mappa delle regioni allagate per coordinare le operazioni dei soccorsi. L’immagine a lato è stata preparata dall’Agenzia Spaziale Eropea; anche la NASA sta offrendo il suo aiuto.