• Pixabay
Sarà la luce il carburante dei nostri viaggi interstellari?
Le domande sullo spazio e la risposta dell'esperto.
di Neel V. Patel 13-11-19
La domanda:
Una domanda che mi pongo sin dall'infanzia. Perché non sfruttiamo la terza legge del moto di Newton (ogni azione ha una reazione uguale e contraria) per viaggiare nello spazio alla velocità della luce? I fotoni si muovono alla velocità della luce. Basterebbe utilizzare potenti luci come sistema di propulsione per sospingere i nostri missili nella direzione oppostaed, alla stessa velocità. Perché no? –– Kiran