• Elettori a Ridgeland, nel Mississippi. AP / Rogelio V. Solis
Robocalls elettorali: cosa si sa e cosa no
Nonostante le diverse ricerche sull’argomento, non è ancora chiaro se questa forma di disinformazione sia stata utilizzata in modo più diffuso rispetto agli anni precedenti.
di James Temple 04-11-20
Milioni di elettori negli Stati Uniti hanno ricevuto richiami e messaggi che li incoraggiavano a rimanere a casa il giorno delle elezioni, in quelli che gli esperti ritengono fossero chiari tentativi di diminuire l'affluenza alle urne in queste elezioni politiche del 2020. L’impiego di tali tattiche per diffondere disinformazione e seminare confusione durante le elezioni non è una novità, e non è ancora chiaro se siano state utilizzate in misura maggiore quest'anno rispetto alle elezioni precedenti o quale effetto abbiano effettivamente sull'affluenza alle urne.