Rinnovabili, la lezione scozzese
Le percentuali di energia pulita prodotte in Scozia da fonti rinnovabili sono passate in pochi anni dal 24% del 2010 al 40% del 2013, per arrivare - secondo quanto previsto nel 2016 - al 50%, considerando che l’obiettivo è quello di raggiungere il 100% con 5 anni di anticipo: entro il 2020.
La Scozia potrebbe essere il primo Paese nel continente europeo a produrre il 50% dell’energia necessaria a coprire il proprio fabbisogno interno da fonti rinnovabili. A dirlo è il report Energy in Scotland 2016, anche se già dal 2013 la nazione era in lizza nelle statistiche come la prima che entro il 2020 avrebbe prodotto il 100% della propria energia dalle suddette fonti rinnovabili.