Rinnovabile, silenziosa, trascurata
Ecco la carta d'identità dell'energia idraulica. Che tuttavia continua ad essere, inspiegabilmente, poco considerata.
di Gary Hart (Fonte OIL) 02-01-14
Come spesso ricordato dalle pagine di questa pubblicazione, dagli embarghi petroliferi dell'OPEC del 1974 e del 1977, gli occhi del mondo sono puntati in generale sull'energia e in particolare sui carburanti e più nello specifico sul petrolio. E, come accaduto verso la fine del ventesimo secolo, si è prestata una maggiore attenzione all'impatto che il consumo di carburanti avrà a lungo termine sul clima mondiale.