• Le immagini mostrano il cervello di tre soldati ventenni ai quali è stata diagnosticata una leggera commozione cerebrale. Le frecce indicano i danni che potrebbero seguire a queste ferite.
Rilevate nel cervello le cicatrici delle commozioni cerebrali
Uno sguardo ravvicinato al cervello dei soldati che hanno subito commozioni cerebrali rivela tracce di ferite che erano invisibili con i convenzionali metodi di visualizzazione.
di Mike Orcutt 22-12-15
Le immagini prese dal cervello di centinaia di soldati ai quali è stata diagnosticata una leggera commozione cerebrale suggeriscono che i metodi utilizzati per diagnosticare le commozioni cerebrali sono inadeguate nella rilevazione dei danni. I risultati, che fanno parte di del più grande studio di visualizzazione delle commozioni cerebrali mai realizzato per l’esercito, offre prove che persino le leggere commozioni cerebrali possono portare a danni a lungo termine.