• Gangli. Immagine originata dalla University of Leeds
Ricercatori della University of Leeds scoprono una rete segreta di minicervelli che offrirebbe una nuova spiegazione della percezione del dolore
La scoperta potrebbe dare vita ad una nuova generazione di farmaci antidolorifici.
La rivista online Journal of Clinical Investigation rende nota una ricerca condotta da ricercatori della University of Leeds, Gran Bretagna, secondo cui il sistema nervoso periferico giocherebbe un ruolo nell’interpretazione di segnali relativi al mondo esterno, tra cui dolore, temperatura e consistenza tattile degli oggetti.