• AP
Rappresaglia informatica
Il cyber attacco si è verificato in risposta all'abbattimento di un drone di sorveglianza americano senza equipaggio che stava attraversando lo spazio aereo internazionale o quello iraniano.
di Charlotte Jee 25-06-19
L’attacco all'Iran è stato condotto dal Cyber Command, uno dei dieci comandi unificati del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, e ha avuto come obiettivo, secondo il “Washington Post”, i sistemi informatici utilizzati per controllare lanci di razzi e missili. Non ci sono state vittime e l’attacco è stato ritenuto "molto" efficace, hanno riferito i funzionari al “Wall Street Journal”. In una intervista di due giorni fa, il vicepresidente Mike Pence ha detto alla CBS: "Non commentiamo mai operazioni segrete".