Quello dei bambini geneticamente modificati costituisce il problema cruciale della nostra generazione
Come a suo tempo la "bomba atomica", anche la odierna possibilità di modificare il patrimonio genetico dei nostri discendenti assume un rilievo per più versi “apocalittico”.
di Gian Piero Jacobelli 27-12-15
Caro Alessandro,