Proteggere gli oceani con STM32 Open Development Environment

Risultato di una collaborazione con l'UNESCO, il concorso si focalizza sul tema “The Technology We Need for the Ocean We Want“, a sostegno e protezione degli ecosistemi oceanici e marini.

di Fonte ST 11-11-21
STMicroelectronics lancia la sesta edizione del Concorso “Costruiamo il futuro con STM32 Open Development Environment” rivolto agli studenti di tutte le scuole secondarie di secondo grado sul territorio italiano.

L’azienda ha iniziato una collaborazione con il progetto “United Nations Decade of Ocean Science for Sustainable Development”  di UNESCO –  iniziativa volta a mobilitare la comunità scientifica, i governi, il settore privato e la società civile intorno a un programma comune di ricerca e di innovazione tecnologica per lo sviluppo sostenibile –  scegliendo di focalizzare il concorso sul tema “The Technology We Need for the Ocean We Want“.

The Technology We Need for the Ocean We Want
Per partecipare al concorso si richiede lo sviluppo di soluzioni di supporto allo studio del mare e delle acque interne, alle attività produttive e alle azioni di salvaguardia dell’ambiente attraverso l’utilizzo del kit di sviluppo STM32 Nucleo e del suo ambiente di sviluppo  STM32ODE.

Si potranno progettare dispositivi o soluzioni che implementino funzioni in tal senso, tra cui, a puro titolo di esempio, azioni di:
- Monitoraggio dell’attività ondosa
- Recupero di energia da onde e correnti
- Misura della salinità o la densità dell’acqua
- Tracciamento dei i movimenti dei banchi di pesci
- Valutazione delle modifiche delle caratteristiche chimico-fisiche dell’ambiente acquatico.
- Registrazione delle fasi di crescita di organismi acquatici
- Misura dell’impatto delle attività antropiche sulle coste o sui fondali (inquinamento, cementificazione delle coste, pesca intensiva, etc.)
- Miglioramento dell’efficienza delle attività ittiche
- Bonifica di sversamenti
- Recupero e eliminazione delle plastiche galleggianti
- Protezione di flora e fauna ittiche

Entro il 30 novembre 2021 i candidati sono invitarti ad iscriversi sul sito www.costruiamoilfuturoconstm32ode.it e presentare la loro idea di progetto (concept). Una giuria composta da esperti selezionerà i concept più interessanti e innovativi, che passeranno alla fase di progettazione. le migliori idee riceveranno un kit di sviluppo utile per la realizzazione del progetto.

La scuola del team vincitore riceverà una donazione da utilizzare per materiale e/o attività in ambito STEM.

Tutti i dettagli del concorso sono disponibili sul sito: www.costruiamoilfuturoconstm32ode.it.

Gli oceani e i mari che coprono il pianeta per il 71% della sua superficie, così come i fiumi e i laghi, sono indispensabili per la vita e il benessere dell’umanità: forniscono l’acqua necessaria alla vita sulla terra, assorbono l’energia irradiata dal Sole e la rilasciano lentamente, forniscono grandi quantità di alimenti, ossigeno per la respirazione, sali e molte risorse minerarie.

L’uso indiscriminato delle risorse marine e l’inquinamento minacciano l’integrità e la salute del mare, e in senso più allargato delle acque, rendendo sempre più necessaria una maggiore consapevolezza del ruolo che i mari e gli oceani hanno nell’equilibrio ecologico del pianeta. Lo studio dei fenomeni chimico-fisici, degli ecosistemi marini e fluviali, delle dinamiche del moto ondoso, della flora e della fauna sono oltremodo utili ad arginare il processo di decadimento degli oceani.

(lo)