Più informazioni dall'analisi delle onde cerebrali
Criteri certi e parametri oggettivi per facilitare la lettura dell'elettroencefalografia e approntare la giusta cura con tempestività. è questo il dispositivo portatile ideato dall'ElMindA, in commercio tra un anno e mezzo.
di Emily Singer 29-07-09
Nuove modalità di analisi dell'l'attività elettrica del cervello potrebbero presto essere d'aiuto ai medici nella diagnosi dei disturbi cerebrali e nella valutazione dei benefici dei trattamenti. La ElMindA, una startup con sede in Israele, sta sviluppando un sistema di questo tipo, nella speranza che sia d'aiuto ai medici per una diagnosi più oggettiva del disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) nonché per velocizzare le decisioni terapeutiche per pazienti colpiti da ictus.