Orologi intelligenti
I designer dell'orologio Pebble hanno capito che un telefono cellulare è più utile se non dovete tirarlo fuori dalle tasche.
di John Pavlus 06-05-13
Eric Migicovsky non voleva realmente un "computer indossabile". Quando, cinque anni fa, immaginò per la prima volta ciò che sarebbe in seguito divenuto lo smart watch Pebble, Migicovsky - che al tempo era ancora studente di industrial design presso la Deft University of Technology nei Paesi Bassi - stava semplicemente cercando un sistema per utilizzare il suo smartphone senza cadere dalla bicicletta. "Avevo pensato di creare un orologio che raccogliesse le informazioni dal mio cellulare", spiega il giovane canadese di 26 anni. "Alla fine ho costruito un prototipo nel dormitorio".