• Un fermo immagine della mappa 3D della Via Lattea. ESA
Online la mappa 3D della Via Lattea
Attraverso i dati raccolti dall'osservatorio Gaia dell'ESA, gli astronomi hanno appena diffuso il più dettagliato atlante 3D della galassia e delle sue stelle mai realizzato fino a oggi.
di Neel V. Patel 04-12-20
Il nuovo set di dati potrebbe aiutare gli scienziati a svelare molti misteri sull'espansione dell'universo e sul futuro del sistema solare. Lanciato nel 2013, l'osservatorio Gaia permette la visione di quante più stelle possibile della galassia. È progettato per misurare posizioni, distanze, movimenti e luminosità stellari con maggiore precisione rispetto a qualsiasi strumento precedente, con l'obiettivo di catalogare circa 1 miliardo di oggetti.