Nuovo impianto per biocombustibili in Brasile
L'impianto dimostrativo su larga scala della Amyris produrrà diesel dallo zucchero di canna
di Katherine Bourzac 29-07-09
Alla fine del mese scorso, la Amyris Biotechnologies ha aperto un impianto a Campanis, in Brasile, per dimostrare la produzione su larga scala di idrocarburi dallo zucchero di canna, trasformato attraverso i suoi microbi ingegnerizzati. Il combustibile di questo impianto verrà utilizzato per dimostrazioni e test in Brasile e altre nazioni. Amyris spera di avvantaggiarsi delle infrastrutture per biocombustibili attualmente presenti in Brasile e concentrate sull'etanolo, per produrre diesel ed altri chimici da vendere nel paese e, possibilmente, negli Stati uniti ed in Europa nel 2011. L'impianto dimostrativo ha una capacità di oltre 10,000 galloni all'anno.