Nuove regole per nuove tecnologie
Per garantire più protezione alle comunità è necessaria una riforma dell'industria del gas. Una vera rivoluzione tecnologica che passa attraverso cambiamenti, sollecitati anche dalle organizzazioni ambientali. Il punto di vista di Deborah Nardone, direttrice del Sierra CLUB USA.
Le nuove tecnologie che permettono al settore petrolifero e del gas di accedere a riserve precedentemente inaccessibili vanno a un ritmo più rapido rispetto alle normative e ai sistemi di supervisione per il monitoraggio di nuove tecniche estrattive. A dirlo è Deborah Nardone, direttrice della Natural Gas Reform Campaign (Campagna per la riforma del gas naturale) del Sierra Club statunitense. Nel gennaio del 2011 il Sierra Club, la più grande organizzazione ambientale di base degli Stati Uniti, ha lanciato la Campagna per la riforma del gas naturale per via dei rapidi cambiamenti tecnologici nel settore del gas naturale e dell'elevato livello di interesse per quanto riguarda le politiche e le comunità locali. Nardone spiega l'impatto delle nuove tecnologie sui tentativi di regolamentazione.