• Batterie agli ioni di litio. Pixabay
Nuove batterie ad alta energia
Gli scienziati dell’Army Research Laboratory del U.S. Army Combat Capabilities Development Command, in collaborazione con l'Università del Maryland, potrebbero aver trovato una soluzione al problema del livello di energia ancora insoddisfacente che le batterie agli ioni di litio offrono ai militari impegnati sul campo.
I ricercatori del team dell’Army Research Laboratory affermano che il nuovo design di elettroliti per le batterie agli ioni di litio migliora la capacità dell'anodo di oltre cinque volte rispetto ai metodi tradizionali e avvicina questa tecnologia alla fase di commercializzazione. Lo strato autorigenerante e protettivo della batteria rallenta infatti in modo significativo il processo di degradazione degli elettroliti e degli anodi di silicio, permettendo di prolungare la durata delle batterie agli ioni di litio di prossima generazione.