Nuove alleanze energetiche ad Est
Nuova Delhi stringe accordi con l’Iran per la costruzione di un gasdotto da 1.400 chilometri e con la Russia per lo sfruttamento di giacimenti in Siberia, bypassando Islamabad. Si muove così lo scacchiere energetico creando nuovi equilibri ancora da collaudare.
Gli equilibri geopolitici tra India e Pakistan passano anche dall’energia. Nuova Delhi sta infatti per firmare con l’Iran un contratto per la costruzione di un gasdotto sottomarino che collegherà i due Paesi senza passare dal Pakistan.