Nissan vuole che impariate a guidare l’auto con il cervello
La casa automobilistica giapponese sta lavorando al progetto per una interfaccia brain-to-vehicle.
di Jamie Condliffe 03-01-18
Facendovi indossare una cuffia ricoperta di elettrodi per catturare l’elettroencefalogramma (EEG) della vostra attività cerebrale, spiega Bloomberg, Nissan vuole capire quando pensate di svoltare, accelerare o frenare e lasciare che l’auto agisca per voi, dagli 0.2 agli 0.5 secondi più in fretta di voi.