Nessuna regola per le piante manipolate con tecniche CRISPR
Il Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti ha autorizzato lo sviluppo e la commercializzazione di piante geneticamente modificate senza che queste debbano essere sottoposte a regolamentazione.
di Antonio Regalado 30-03-18
In una importante vittoria per l’industria biotech, il Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti ha dichiarato che non regolamenterà le piante i cui genomi sono stati alterati utilizzando tecnologie di gene-editing.