Nel 2020 il Regno Unito introdurrà una tassa sui servizi digitali
Il cancelliere Chancellor Phillip Hammond ha annunciato il piano del governo per introdurre una nuova tassa rivolta alle società tech che operano sul suolo britannico.
di Charlotte Jee 30-10-18
La notizia: Nell’aprile 2020 entrerà in vigore una nuova tassa del 2% sui servizi digitali alle società tech che, con il proprio business in tutto il mondo, guadagnano oltre $638. Il governo si aspetta di raccogliere oltre $510 milioni l’anno applicando la tassa ai guadagni di motori di ricerca, piattaforme di social media e mercati online sul territorio nazionale.