• Paolo Nespoli
Nanotecnologie spaziali
L'obiettivo dei biologi dell'IIT sarà fermare la degenerazione muscolare cui sono sottoposti gli astronauti con importanti ricadute anche per le malattie muscolo-degenerative sulla Terra.
di Fonte IIT 30-05-16
L'hanno battezzato NANOROS ed è il progetto, selezionato dall’Agenzia Spaziale Italiana, per far sbarcare per la prima volta nello spazio la NANOCERIA in occasione della missione dell'ASI che vedrà protagonista l’astronauta italiano del corpo ESA, Paolo Nespoli.