Misurare l’inquinamento per difendere la natura
Una strada per raggiungere l'obiettivo di difendere la natura la offrono i campionatori biomimetici passivi, costituiti da film di polietilene a bassa densità precaricati con standard interni a concentrazioni determinate impiegati come riferimento.
di Luca Longo 22-12-15
L'inquinamento dei terreni, dei sedimenti e delle acque prodotto da contaminanti organici rilasciati da attività umane ha raggiunto livelli preoccupanti in aree sempre più vaste, soprattutto nei Paesi con un minore livello di sviluppo economico e sociale.