• Negozio di Microsoft a New York. Cindy Ord / Getty Images
Microsoft ha l'accesso esclusivo a GPT-3
OpenAI sembrava un’azienda che offriva soluzioni senza fare affidamento su finanziamenti privati o governativi. Ora la situazione appare assai diversa.
di Karen Hao 26-09-20
Il 22 settembre, Microsoft ha annunciato che avrebbe avuto in licenza esclusiva GPT-3, il modello di linguaggio più avanzato al mondo, costruito da OpenAI, un’azienda con sede a San Francisco. Il modello agisce come un sistema di completamento automatico che può generare testi a partire da una frase iniziale, comporre canzoni con un'introduzione musicale o anche layout di pagine web con poche righe di codice HTML. Microsoft afferma che inizierà a utilizzare queste funzionalità nei suoi prodotti e servizi, sebbene non abbia specificato i dettagli.