Mentre tutti parlano del virus Zika, una nuova epidemia di febbre gialla miete ancora più vittime in Africa
La febbre gialla ha già ucciso centinaia di persone in due paesi africani, e i funzionari della sanità temono che possa diffondersi altrove.
di Mike Orcutt 14-04-16
Questo lunedì, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha confermato che i recenti casi di febbre gialla nella Repubblica Democratica del Congo sono connessi a una epidemia scoppiata diversi mesi prima in Angola, la più grande ad essere registrata negli ultimi 30 anni. Adesso, alcuni ricercatori specializzati in malattie infettive temono che il basso tasso di vaccinazioni in Africa possa ostacolare il contenimento di questa malattia.