• Mark Zuckerberg AP
Mark Zuckerberg ha difeso la decisione di Facebook di lasciare che i politici mentano nelle pubblicità
Durante un discorso di 35 minuti tenuto alla Georgetown University, in cui ha promosso la sua piattaforma come campione di libertà di parola e democrazia, Mark Zuckerberg ha affermato che è giusto "sbagliare per favorire l’espressione di tutte le opinioni".
di Charlotte Jee 21-10-19
L'amministratore delegato di Facebook ha difeso la recente decisione della sua azienda di non includere annunci politici nel suo programma di verifica dei fatti, affermando che "le persone dovrebbero decidere ciò che è credibile, non le aziende tecnologiche".