• Pxhere
Le rinnovabili minacciano la biodiversità
Ricercatori australiani hanno mappato la posizione degli impianti per le energie rinnovabili costruiti in aree di rilevanza ambientale al fine di valutarne l'impatto sugli habitat naturali di tutto il mondo.
di Lisa Ovi 09-04-20
Una squadra di ricerca della University of Queensland, in Australia, ha pubblicato su Global Change Biology una mappa di più di 2200 impianti solari, eolici e idroelettrici costruiti in aree selvagge, aree protette e aree chiave per la biodiversità globale. José Rehbein, autore principale dello studio, ha definito allarmanti i risultati.