Le Nazioni Unite prevedono un nuovo boom della popolazione globale
Un nuovo studio sostiene che la popolazione potrebbe raggiungere i 12 miliardi entro il 2100, anche se non tiene in considerazione gli effetti del cambiamento climatico, della carenza di cibo, delle malattie o dei conflitti.
di David Talbot 22-09-14
Una nuova analisi suggerisce che la popolazione mondiale continuerà a crescere fino al 2100, invece di fermarsi intorno al 2050 come previsto da varie organizzazioni. Un tale incremento potrebbe avere enormi conseguenze, ma l'affidabilità di questa previsione è discutibile, considerato che non tiene in considerazione i futuri disagi che la popolazione mondiale dovrebbe probabilmente affrontare.