• Un’immagine al microscopio elettronico del Bifidobacterium breve, un batterio probiotico “buono”.
Le misteriose funzioni del microbioma
Un nuovo genere di terapie sperimentali emerge dagli studi su come la comunità di microrganismi ospitata dal corpo umano partecipi alla genesi delle malattie.
di Mike Orcutt 14-02-16
Che relazione ha il microbioma con il nostro stato di salute? La risposta è ancora ignota, ma emergono sempre più numerose le prove scientifiche a supporto dell’idea che potrebbe avere conseguenze sul trattamento di molte malattie croniche. Un nuovo genere di farmaci che tratta il microbioma potrebbe risultare efficace contro un’ampia gamma di disturbi di difficile risoluzione, tra cui problematiche di natura gastrointestinale, metabolica, immunologica e persino neuronale.