Le biopsie liquide stanno per ricevere un incoraggiamento da un miliardo di dollari
La Grail, una società che intende realizzare un test del sangue capace di diagnosticare la presenza di cancro, ha annunciato di voler dare il via ad un massiccio giro di finanziamenti per il proprio approccio sperimentale.
di Michael Reilly 16-01-17
Un miliardo di dollari sembrano tanti, ma potrebbero non essere sufficienti quando si tratta di u progetto ambizioso come quello della Grail Bio. Nelle parole di Jeff Huber, CEO ed ex-Google, lo scopo della Grail è creare "un test capace di rilevare tutte le maggiori tipologie di cancro."