• Pistola stampata in 3D. AP
Le armi stampate in 3D al centro della polemica
Un gruppo di 20 stati, guidati da Washington, sta facendo causa al governo federale per contrastare alcune nuove regole che potrebbero consentire la condivisione online di progetti di armi stampate in 3D.
di Charlotte Jee 25-01-20
La causa è stata ufficializzata presso un tribunale distrettuale degli Stati Uniti a Seattle, con California e New York tra gli Stati che hanno firmato. Il governo federale, infatti, sta cercando di modificare la legge per consentire la condivisione su Internet dei progetti di armi stampate in 3D.