• Étienne-Jules Marey
La teoria della relatività ristretta aiuta l'AI a predire il futuro
Un approccio ispirato ai coni di luce di Einstein consente all’intelligenza artificiale di fare ipotesi credibili su ciò che potrebbe accadere, permettendo, per esempio, di prevedere gli effetti dei farmaci.
di Will Douglas Heaven 31-08-20
Nessuno conosce il futuro, ma alcune ipotesi sono molto migliori di altre. Attingendo a una descrizione fondamentale di causa ed effetto trovata nella teoria della relatività ristretta di Einstein, i ricercatori dell'Imperial College di Londra hanno escogitato un sistema per costruire ipotesi affidabili con l’aiuto dell’AI.